Fondo: Tour de Ski 2018, si parte domani, qui il programma completo e i nostri favoriti.

Tutto pronto a Lenzerheide in Svizzera per la partenza della dodicesima edizione del Tour de Ski 2018. Chi succederà nell’albo d’oro a Sergey Ustiugov e a Heidi Weng arrivando davanti a tutti/e sul Cermis il prossimo 7 gennaio? Da domani cominceremo ad avere le prime risposte con la prima delle sette tappe di questo “tour” ormai appuntamento fisso di fine/inizio anno della Coppa del Mondo di sci di fondo.

Un’edizione questa, come spesso accade negli anni olimpici, contrassegnata da numerose assenze, tra tutte, in campo maschile, spicca quella del dominatore (fin qui) della stagione, il norvegese Johannes Klaebo; mentre tra le donne mancheranno, tra le altre, le svedesi Charlotte Kalla e Stina Nilsson e le norvegesi Marit Bjoergen e Raghnild Haga.

Saranno 97 i partecipanti in campo maschile e 73 in campo femminile, tra questi undici italiani, sei uomini: Federico Pellegrino, Maicol Rastelli, Francesco De Fabiani, Dietmar Noeckler, Giandomenico Salvadori e Mirco Bertolina e cinque donne: Lucia Scardoni, Greta Laurent, Elisa Brocard, Giulia Stuerz e Gaia Vuerich.

I FAVORITI: tra gli uomini il grande favorito è il campione uscente il russo Sergey Ustiugov che dovrà guardarsi principalmente dal connazionale Alexander Bolshunov, dallo svizzero Dario Cologna e dal norvegese Martin Sundby su cui però pesa il punto interrogativo sulle sue condizioni fisiche. Tra le donne Heidi Weng ha le carte in regola per bissare la vittoria dello scorso anno, dovrà guardarsi soprattutto dalla connazionale Ingvild Flugstad Ostberg, dalla finlandese Krista Parmakoski e dall’americana Jessica Diggins.

L’ITALIA: cosa ci dobbiamo aspettare da questo tour? Naturalmente ci aspettiamo, fin da domani, Federico Pellegrino nelle sprint dove reciterà sicuramente da protagonista, De Fabiani invece potrebbe ben figurare in ottica classifica generale dove potrebbe entrare nei dieci e magari anche sognare un piazzamento nei primi cinque, per gli altri e le altre l’obiettivo è entrare nella zona punti nelle singole gare, purtroppo niente di più.

IL PROGRAMMA:

Sabato 30 dicembre Lenzerheide (Svi) ore 10.00 qualificazioni, ore 13.00 finali sprint tecnica libera maschile e femminile.

Domenica 31 dicembre Lenzerheide (Svi) ore 10.30 15 km tecnica classica individuale maschile, ore 15.00 10 km tecnica classica individuale femminile.

Lunedì 1 gennaio Lenzerheide (Svi) ore 11.00 10 km tecnica libera inseguimento femminile, ore 13.00 15km tecnica libera inseguimento maschile.

Mercoledì 3 gennaio Oberstdorf (Ger) ore 12.30 qualificazioni, ore 14.50 finali sprint tecnica classica maschile e femminile.

Giovedì 4 gennaio Oberstdorf (Ger) ore 10.15 10 km tecnica libera mass start femminile, ore 11.15 15 km tecnica libera mass start maschile.

Sabato 6 gennaio Val di Fiemme (Ita) ore 14.15 10 km tecnica classica mass start femminile, ore 15.45 15 km tecnica classica mass start maschile.

Domenica 7 gennaio Val di Fiemme (Ita)-scalata Cermis ore 11.30 9 km tecnica libera inseguimento femminile, ore 14.30 9 km tecnica libera inseguimento maschile (ricordiamo che nell’ultima tappa gli atleti partiranno con i distacchi accumulati nelle tappe precedenti).

Tutte le tappe saranno visibili su Eurosport e su Raisport e naturalmente noi vi forniremo quotidianamente risultati e commenti.

Segui il gruppo QA-Olimpiadi su Facebook


Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*