Sydney: Lorenzi crolla contro Medvedev, Fognini in semifinale

Peccato, non possiamo dire altro. Ci aveva illuso Paolo Lorenzi, dopo aver buttato fuori la prima testa di serie Albert Ramos Vinolas dal Sydney International, ma al momento della verità è venuto a mancare anche se di fronte aveva un qualificato (come lui, del resto) ma di lusso.

Contro il russo Danil Medvedev c’è stato infatti un doppio 6-3 senza appello e svanisce così il sogno del derby italiano in semifinale. Non però per colpa di Fabio Fognini che ha invece giocato un match tosto contro il forte france Mazzarino (erano le teste di serie numero 4 e 5) sconfiggendolo col punteggio di 6-7 7-6 6-2 in un match tiratissimo. Ora è ghiotta la possibilità di battere proprio Medvedev e guadagnare una importante finale, ottimo viatico per affrontare poi gli Open d’Australia.

Facciamo un salto anche nella capitale Canberra, dove si giocava il Challenger che vedeva a sua volta impegnato Andreas Seppi. Il tennista altoatesino ha assolto bene al suo ruolo di favorito facendo fuori il non facile iberico Garcia Lopez (ts n.3) col punteggio di 6-3 6-4. Ora in semifinale affronterà il dominicano Victor Estrella-Burgos, testa di serie numero cinque.

 

Segui il gruppo QA-Olimpiadi su Facebook


About Luca Landoni 352 Articles
Ex-400/800ista con 30 anni di carriera agonistica alle spalle, da assoluto e da master, ora Giornalista Pubblicista iscritto all'Ordine della Lombardia. Nato a Milano il 29 febbraio 1968, ma trentino d'adozione. Contatto: blog@gamefox.it

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*