6 Nazioni Irlanda-Italia: formazioni, copertura tv e orari

Inpho

Dopo la pesante sconfitta al debutto contro l’Inghilterra, l’Italia del rugby è pronta per tornare in campo al Sei Nazioni di rugby 2018. L’avversario degli azzurri nella seconda giornata, in scena sabato 10 febbraio alle 15.15, sarà l’Irlanda che ci attende all’Aviva Stadium di Dublino.

Irlandesi che nella prima giornata sono partiti con il piede giusto, vincendo in trasferta contro la Francia per 15-13, ma che hanno perso van der Flier che a causa di un infortunio al ginocchio dovrà rinunciare alle prossime partite. Per l’Italia sarà quindi un primo test importante per cercare di raccogliere i primi punti utili a evitare il cucchiaio di legno.

Formazioni Irlanda-Italia

Aggiornamento 9 febbraio: ci saranno alcune variazioni nella formazione azzurra. In prima linea tallonatore Luca Bigi e pilone Nicola Quaglio al posto di Ghiraldini e Lovotti che vanno in panchina. In terza linea Bram Steyn per Renato Giammarioli, escluso.

ITALIA

15 Matteo Minozzi; 14 Tommaso Benvenuti, 13 Tommaso Boni, 12 Tommaso Castello, 11 Mattia Bellini; 10 Tommaso Allan, 9 Marcello Violi; 8 Sergio Parisse (c), 7 Abraham Steyn, 6 Sebastian Negri; 5 Dean Budd, 4 Alessandro Zanni; 3 Simone Ferrari, 2 Luca Bigi, 1 Nicola Quaglio.

A disposizione: 16 Leonardo Ghiraldini, 17 Andrea Lovotti, 18 Tiziano Pasquali, 19 Federico Ruzza, 20 Maxime Mbandà, 21 Edoardo Gori, 22 Carlo Canna, 23 Jayden Hayward.

IRLANDA

 

15 Rob Kearney, 14 Keith Earls, 13 Robbie Henshaw, 12 Bundee Aki, 11 Jacob Stockdale, 10 Jonathan Sexton, 9 Conor Murray, 8 Jack Conan, 7 Dan Leavy, 6 Peter O’Mahony, 5 Devin Toner, 4 Iain Henderson, 3 Tadgh Furlong, 2 Rory Best (c), 1 Jack McGrath

A disposizione: 16 Sean Cronin, 17 Cian Healy, 18 Andrew Porter, 19 Quinn Roux, 20 CJ Stander, 21 Kieran Marmion, 22 Joey Carbery, 23 Jordan Larmour.

Irlanda-Italia in TV

Tutti i match saranno trasmessi da DMAX, il canale del gruppo Discovery che ha acquisito anche quest’anno i diritti per la trasmissione in chiaro del Sei Nazioni, e che si trova al numero 52 del digitale terrestre. Il match sarà visibili anche in streaming gratuito, sia da computer che da dispositivi mobili come smartphone e tablet tramite la piattaforma Dplay che non richiede registrazione. Si gioca alle ore 15.15 di sabato 10 febbraio. Qui il calendario completo.

 

Segui il gruppo QA-Olimpiadi su Facebook


Advertisements
About Andrea Izzo 62 Articles
Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*