La leggenda di Noriaki Kasai: 8ª olimpiade invernale a 45 anni… verso la 9ª

Una delle storie di queste Olimpiadi di Pyeongchang è sicuramente quella della leggenda giapponese del salto con gli sci Noriaki Kasai: pensate, sommando tutti i “voli” che ha fatto nella sua infinita carriera, circumnavigherebbe l’intero pianeta.

Vestito d’oro, con gli occhiali incorniciati in oro e un casco giallo per completare il look, Kasai ha scritto la storia da primo atleta a disputare otto Olimpiadi invernali.

Un uomo che compete ancora ad alto livello a 45 anni ma che non è la prima volta che aggiunge il proprio nome al libro dei record.

Quando vinse il bronzo a squadre e l’argento nel trampolino lungo individuale alle Olimpiadi di Sochi di quattro anni fa, Kasai era diventata la più medaglia “più anziana” nel salto con gli sci di tutti i tempi. E aveva anche eguagliato il record per il gap più lungo tra medaglie olimpiche, vincendo almeno una medaglia a 20 anni di distanza tra di loro: l’ultima era stata l’argento ai Giochi di Lillehammer nel 1994.

Questo è quello che dice al Telegraph:

“Mi sento ancora un ventenne. Faccio lo stesso allenamento dei saltatori giovani, non ho cambiato il regime di allenamento da quando ho iniziato”.

Due anni fa raggiunse l’incredibile quota di 500 gare in Coppa del Mondo. Ma non era chiaramente contento:

“Cinquecento è un grande numero, ma il mio preferito è il sei. Voglio arrivare a 600. Questo è solo un trampolino di lancio per il prossimo traguardo”.

E Kasai non pone limiti alla sua carriera. Pyenongchang sarà anch’essa un’altra tappa di passaggio. Obittivo? Ma le prossime olimpiadi del 2026, quando avrà quasi 50 anni.

Segui il gruppo QA-Olimpiadi su Facebook


Advertisements
About Andrea Benatti 62 Articles
Andrea Benatti, classe '72, blogger di atletica dal 2007 di origine emiliana e milanese, con migliaia di articoli alle spalle su diversi siti e riviste specializzate Contatto: queenatletica@gmail.com

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*