Sci alpino: Hirscher vince la coppa di gigante -Brignone giù dal podio per tredici millesimi

Si ritorna in Europa e riprende la Coppa del Mondo ma continua il dominio di Marcel Hirscher, l’austriaco ha stradominato il gigante di Kranjska Gora infliggendo 1,66 secondi al norvegese Kristoffersen e 2,51 al francese Pinturault, con questo successo Hirscher si è aggiudicato per la quinta volta la classifica di specialità ed ha ora un vantaggio di 269 punti su Kristoffersen nella classifica generale.

Male gli italiani, De Aliprandini è uscito di scena dopo poche porte della seconda manche dopo che aveva chiuso ottavo la prima, il migliore è stato Giulio Giovanni Bosca che alla quinta gara di coppa ha ottenuto il diciottesimo posto, diciannovesimo Manfred Moelgg, ventiduesimo Riccardo Tonetti e ventitreesimo Giovanni Borsotti, Mauberger e Nani non si sono qualificati per la seconda manche mentre Eisath era uscito di scena nella prima.

Donne in scena in Svizzera a Crans Montana con il supergigante, Federica Brignone assaporava il terzo posto ma la svizzera Wendy Holdener, con il pettorale 31 gliel’ha negato per tredici millesimi di secondo. La vittoria della gara è andata a Tina Weirather che ha così preso anche la testa della coppa di specialità, al secondo posto Anna Veith mentre a pari merito con Federica al quarto posto è arrivata la svizzera Michelle Gisin.

Decimo posto per Johanna Schnarf mentre Sofia Goggia si è piazzata quindicesima precedendo Marta Bassino, ventiduesimo posto per Delago , trentaduesima Nadia Fanchini, trentaseiesima Hofer, trentottesima Sosio e cinquantunesima Stuffer.

Domani uomini che saranno impegnati in uno slalom speciale mentre per le donne in programma una combinata.

 

 

Segui il gruppo QA-Olimpiadi su Facebook


Advertisements

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*