Sci di fondo: Klaebo vince in casa e si aggiudica la coppa di specialità, decimo Pellegrino

Festival norvegese a Drammen, davanti al pubblico di casa lo squadrone scandinavo ha dominato la sprint a tecnica classica sia tra gli uomini che tra le donne.

In campi maschile Johannes Klaebo ha colto la sesta vittoria su dieci prove, aggiudicandosi così matematicamente la coppa di specialità ed arrivando ormai ad un passo dalla conquista della coppa generale. Klaebo ha preceduto il connazionale Eirik Brandsdal, il russo Alexander Bolshunov e poi un plotone di norvegesi formato da Skar, Stadaas, Iversen e Riseth.

E’ uscito in semifinale, cogliendo il decimo posto finale il nostro Federico Pellegrino, ventunesimo, uscito ai quarti di finale Maicol Rastelli mentre non ha superato le qualificazioni Francesco De Fabiani piazzatosi quarantaseiesimo.

Anche tra le donne la vittoria è andata alla Norvegia, Maiken Caspersen Falla ha battuto nella finale a sei la svedese Stina Nilsson, la statunitense Jessica Diggins, la russa Natalya Neprayeva, la finlandese Krista Parmakoski e la slovacca Katja Visnar.

Ventinovesimo posto essendo stata eliminata nei quarti di finale per Greta Laurent, mentre Gaia Vuerich quarantaduesima e Lucia Scardoni quarantaseiesima non hanno superato le qualifiche.

Nella classifica delle sprint di coppa a una prova dalla fine Falla guida con 543 punti davanti a Nilsson a quota 495,

Segui il gruppo QA-Olimpiadi su Facebook


Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*