6 Nazioni Italia-Scozia: formazioni ufficiali e copertura tv

L’Italia del rugby si appresta ad affrontare l’ultima giornata del Sei Nazioni di rugby 2018. L’avversario degli azzurri nel quinto test match, in campo sabato 17 marzo alle 13,30, sarà la Scozia allo Stadio Olimpico di Roma.

Gli azzurri hanno già matematicamente vinto il cucchiaio di legno e nemmeno un’eventuale (poco probabile) vittoria potrà cambiare le carte in tavola. La nazionale del cardo punta invece a chiuder con un bilancio attivo dopo aver ottenuto due vittorie e due sconfitte sin qui.

Formazioni Italia-Scozia

Ecco la formazione azzurra, ufficializzata giovedì:

15 Minozzi; 14 Benvenuti, 13 Bisegni, 12 Castello, 11 Bellini; 10 Allan, 9 Violi; 8 Parisse (c), 7 Polledri, 6 Negri; 5 Budd, 4 Zanni; 3 Ferrari, 2 Ghiraldini, 1 Lovotti.
A disposizione: 16 Fabiani, 17 Quaglio, 18 Pasquali, 19 Steyn, 20 Licata, 21 Palazzani, 22 Canna, 23 Hayward.

 

SCOZIA

I nostri avversari hanno già annunciato la formazione ufficiale, che sarà la seguente.

15. Stuart Hogg (Glasgow Warriors)
14. Tommy Seymour (Glasgow Warriors)
13. Huw Jones (Glasgow Warriors)
12. Nick Grigg (Glasgow Warriors)
11. Sean Maitland (Saracens)
10. Finn Russell (Glasgow Warriors)
9. Greig Laidlaw (Clermont Auvergne)
1. Gordon Reid (London Irish)
2. Fraser Brown (Glasgow Warriors)
3. WP Nel (Edinburgh Rugby)
4. Tim Swinson (Glasgow Warriors)
5. Jonny Gray (Glasgow Warriors)
6. John Barclay (Scarlets)
7. Hamish Watson (Edinburgh Rugby)
8. Ryan Wilson (Glasgow Warriors)

16. Stuart McInally (Edinburgh Rugby)
17. Jamie Bhatti (Glasgow Warriors)
18. Zander Fagerson (Glasgow Warriors)
19. Richie Gray (Toulouse)
20. David Denton (Worcester Warriors)
21. Ali Price (Glasgow Warriors)
22. Pete Horne (Glasgow Warriors)
23. Blair Kinghorn (Edinburgh Rugby)

Italia-Scozia in TV

Tutti i match saranno trasmessi da DMAX, il canale del gruppo Discovery che ha acquisito anche quest’anno i diritti per la trasmissione in chiaro del Sei Nazioni, e che si trova al numero 52 del digitale terrestre. Il match sarà visibili anche in streaming gratuito, sia da computer che da dispositivi mobili come smartphone e tablet tramite la piattaforma Dplay che non richiede registrazione. Si gioca alle ore 13,30 di sabato 17 marzo. Qui il calendario completo.

 

Segui il gruppo QA-Olimpiadi su Facebook


About Luca Landoni 352 Articles
Ex-400/800ista con 30 anni di carriera agonistica alle spalle, da assoluto e da master, ora Giornalista Pubblicista iscritto all'Ordine della Lombardia. Nato a Milano il 29 febbraio 1968, ma trentino d'adozione. Contatto: blog@gamefox.it

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*