Biathlon: Domracheva vince la sprint, Vittozzi quinta e Wierer settima, Coppa del Mondo ancora in gioco, a Kuzmina la Coppa delle sprint.

A differenza di quanto successo ieri tra gli uomini dove Martin Fourcade vincendo ha chiuso tutti i giochi per la vittoria della Coppa, in campo femminile tutto si deciderà nelle ultime due gare, infatti la slovacca Anastasiya Kuzmina commettendo tre errori si è piazzata dodicesima lasciando la partita aperta.

A vincere l’ultima sprint della stagione, disputata in Russia a Tyumen è stata la bielorussa Darya Domracheva che ha superato per solo 1.2 secondi la finlandese Kaysa Makarainen, terza a 33.3 secondi la norvegese Tiril Eckhoff davanti alla francese Anais Bescond, quinto posto per Lisa Vittozzi e settimo per Dorothea Wierer, entrambe perfette al poligono ma oggi con sci non molto performanti, tra le due azzurre al sesto posto la tedesca Dahlmeier.

Anastasiya Kuzmina per dieci punti si è comunque aggiudicata la coppa relativa alle sprint, 323 punti per lei contro i 313 di Domracheva, terza con 258 Makarainen, in questa classifica la migliore delle nostre è stata Lisa Vittozzi che si è piazzata settima, Dorothea Wierer ottava, Federica Sanfilippo cinquantunesima, Nicole Gontier sessantaquattresima, Alexia Runggaldier settantunesima.

Nella classifica generale Kuzmina ha 16 punti di vantaggio su Makarainen (756 a 740) e 55 su Domracheva, quinto posto per Wierer e sesto per Vittozzi.

Domani, così come per gli uomini, ultima prova ad inseguimento della stagione, alle 13.00 la partenza degli uomini e alle 15.00 quella delle donne.

Segui il gruppo QA-Olimpiadi su Facebook


Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*