Biathlon: Makarainen vince e tiene aperti i giochi per la Coppa generale, si decide domani

Alla vigilia dell’ultima gara 5 punti separano le prime due della classifica generale, cosa chiedere di più? La finlandese Kaisa Makarainen ha vinto la 10km ad inseguimento di Tyumen ed è rimasta in corsa a contendere la Coppa alla slovacca Anastasiya Kuzmina che oggi si è piazzata sesta.

Makarainen ha bruciato in volata per soli due decimi la francese Anais Bescond mentre ha completato il podio la tedesca Laura Dahlmeier arrivata a 17.5 secondi di ritardo dalla vincitrice; quarto posto per Domracheva e quinto per la tedesca Horchler.

Ottavo posto per Lisa Vittozzi e sedicesimo per Dorothea Wierer.

Come detto 5 punti separano Kuzmina e Makarainen in classifica generale, 799 punti contro 794; teoricamente ancora in corsa per la vittoria finale anche Domracheva che di punti ne ha 744.

Kuzmina si è invece aggiudicata la coppa di specialità arrivando a totalizzare 301 punti contro i 280 di Makarainen e i 271 di Dahlmeier, quarto posto finale in questa classifica per Dorothea Wierer con 264 punti, Lisa Vittozzi si è piazzata ottava, Federica Sanfilippo quarantasettesima, Alexia Runggaldier cinquantacinquesima e Nicole Gontier sessantunesima.

Domani alle 16.00 la chiusura di stagione con la mass start che decreterà la vincitrice della Coppa assoluta.

Segui il gruppo QA-Olimpiadi su Facebook


Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*