Campionati Mondiali di Nuoto Paralimpico: copertura TV e gli italiani in gara

Iniziano quest’oggi, sabato 2 dicembre, i Campionati Mondiali di Nuoto Paralimpico che fino al si terranno in Messico, più precisamente a Città del Messico.Sono 11 gli azzurri guidati dal ct Riccardo Vernole, di cui ben 5 al debutto assoluto in un mondiale.

Dopo la cerimonia di apertura in cui la portabandiera azzurra sarà la parmense Giulia Ghiretti, si inizierà a fare sul serio con le prime importanti gare. Già nella prima giornata sarà il turno di Federico Morlacchi, sicuramente il nome di spicco di questa spedizione dopo aver conquistato un oro e tre argenti alle Olimpiadi di Rio 2016 e oltre a detenere un record del mondo e un record europeo. Il nuotatore della Polisportiva Varese sarà impegnato nei 100 dorso S9 insieme all’altro azzurro Simone Barlaam, uno dei debuttanti al mondiale che però in questo 2017 ha fatto registrare il record europeo sui 50 stile libero.

In questa prima giornata di gare saranno impegnati anche il campionato olimpico Francesco Bocciardo e il debuttante Antonio Fantin nei 400 stile libero S6, Alessia Scortechini nei 50 stile libero S10, Carlotta Gilli nei 100 dorso S13 e Giulia Ghiretti nei 100 rana SB4. A completare la prima giornata di gare sarà il quartetto composto da Morlacchi, Barlaam, Fantin e Bocciardo in cui sono riposte le speranze azzurre di trionfare nella staffetta 4×100 stile libero 34pt.

Questi invece gli altri azzurri impegnati nel mondiale: Francesco Bettella, Vincenzo Boni, Efrem Morelli e le altre debuttanti Monica Boggioni e Alessia Scortechini. La rassegna sarà proposta in diretta sul sito Web di RaiSport dalle 16 alle 17.15 del 2 dicembre e dalle 1.00 alle 4.00 della notte tra il 2 e il 3 dicembre.

 

 

Segui il gruppo QA-Olimpiadi su Facebook


Advertisements
About Andrea Izzo 62 Articles
Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*