Pittin-impresa nella Combinata di Lillehammer: miglior prestazione con gli sci recuperate 29 posizioni!

LILLEHAMMER – Impresa sfiorato da Alessandro Pittin nella combinata nordica di Lillehamer.

L’atletica italiano era infatti finito 34° nella prova di salto della 4ª prova di Coppa del Mondo con un salto a 121,5 metri per un totale di 120,8 punti dopo la compensazione. Risultato? 1’46” di distacco dal primo partente, il norvegese Espen Andersen, vincitore proprio della gara di salto con 147,4 punti e un salto a 138 metri.

L’impresa Pittin la fa nella prova con gli sci, dove ottiene il miglior tempo assoluto con 24’46″2 rifilando ben 15″ al finlandese Iikka Herola. La super rimonta di Pittin l’ha portato ai piedi del podio, ovvero al quinto posto a soli 7″ dal vincitore, ovvero lo stesso Andersen che è riuscito a mantenere la testa dopo il gran volo nel salto.

Sul podio altri due norvegesi, ovvero Jan Schmid (11° nel salto e 7° nello sci) arrivato a 3″4 dall’oro, e Joergen Graabak, arrivato a 4″2 (9° e 10°). Quarto il tedesco Johannes Rydzek a 4″3 dal vincitore (14° e 5°).

Per Pittin, bronzo olimpico a Whistler nel 2010, finalmente una grande prestazione dopo il 34° e il 24° posto ottenuto a Ruka, in Finlandia, nelle prime due prove di Coppa. L’ultima volta che è andato a podio, Pittin, è stato nel 2015 ad Oslo, mentre è tornato nella top-10 di Coppa dopo esattamente un anno dopo l’ottavo posto a squadre sempre a Lillehammer.

Segui il gruppo QA-Olimpiadi su Facebook


Advertisements
About Andrea Benatti 62 Articles
Andrea Benatti, classe '72, blogger di atletica dal 2007 di origine emiliana e milanese, con migliaia di articoli alle spalle su diversi siti e riviste specializzate Contatto: queenatletica@gmail.com

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*