Mondiali di sollevamento pesi: tre medaglie di bronzo per un’edizione da incorniciare

Non tutti avrebbero scommesso sulle possibilità azzurre ai Mondiali di Sollevamento Pesi di Anaheim, USA, ma in un’edizione di profondo rinnovamento a causa delle esclusioni di alcune squadre eccellenti, i nostri si sono comportati benissimo conquistando ben tre medaglie.

Primo ad esultare è stato Mirco Zanni che sabato ha conquistato il terzo posto nella specialità dello strappo della categoria 69 kg. L’azzurro ha sollevato 144 kg contro i 148 del coreano Won Jeongsik e i 147 del thailandese Tairat Bunsuk.

Ieri poi Nino Pizzolato si è superato, ottenendo ben due medaglie di bronzo nella categoria 85 kg. La prima è venuta dallo strappo con 162 chili terminando alla pari con il polacco Zwarycz ma davanti per aver ottenuto prima il risultato.

Poi nello slancio con una grande terza prova (col brivido) a 196 kg, un quarto posto di specialità, e bronzo complessivo con 359 kg dietro al cileno Mendez Perez con 378 kg e al polacco Zwarycz con 359 kg.

 

 

Segui il gruppo QA-Olimpiadi su Facebook


Advertisements
About Luca Landoni 352 Articles
Ex-400/800ista con 30 anni di carriera agonistica alle spalle, da assoluto e da master, ora Giornalista Pubblicista iscritto all'Ordine della Lombardia. Nato a Milano il 29 febbraio 1968, ma trentino d'adozione. Contatto: blog@gamefox.it

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*