A Hochfilzen è podio per Doro Wierer

La neve di Hochfilzen ci porta il primo podio stagionale (individuale) per una superlativa Dorothea Wierer!

Un terzo posto dietro a due “mostri sacri” del biathlon, la bielorussa Darya Domracheva e la slovacca Anastasiya Kuzmina. Domracheva che ha dominato la gara senza commettere errori al tiro e ha regolato per 22 secondi la Kuzmina, splendida terza la nostra Doro, con un errore al tiro, è arrivata a 30 secondi, conquistando per 5 secondi il podio e precedendo l’ucraina Vita Semerenko. Buon quattordicesimo posto per Lisa Vittozzi, a punti anche Federica Sanfilippo arrivata trentesima. Non è partita (presumibilmente per risparmiarla per la staffetta di domenica) Alexia Runggaldier.

In coppa del mondo resta al comando la francese Justine Braisaz con 160 punti davanti alla tedesca Denise Herrmann (150) e alla norvegese Synnoeve Solemdal (145), ottava Lisa Vittozzi (130) e decima Dorothea Wierer (108).

In tarda mattinata la sprint maschile aveva visto riproporsi il duello tra Martin Fourcade e il Boe minore, Johannes Thingnes, ed è stato quest’ultimo a prevalere di 12 secondi in una gara per entrambi perfetta al poligono; a completare il podio è stato lo sloveno Jakov Fak.

Buona prova per Lukas Hofer arrivato quindicesimo a 1.22 da Boe, con due errori al tiro; sfiora la zona punti (quarantunesimo) Thomas Bormolini mentre Thierry Chenal, al debutto in coppa del mondo, ha ottenuto un buon quarantacinquesimo posto. Ottimo sugli sci (sesto tempo complessivo) ma disastroso al tiro (sette errori) Dominik Windisch che si è piazzato ottantesimo.

Nella classifica di coppa Martin Fourcade resta al comando con 216 punti davanti a Boe J (178) e a Fak (162), decimo Lukas Hofer con 112 punti.

Qui sotto trovate le classifiche complete e le analisi dettagliate delle gare. Domani le due gare ad inseguimento, alle 12.15 gli uomini e alle 14.45 le donne.

Download (PDF, 589KB)

Download (PDF, 652KB)

Download (PDF, 589KB)

Download (PDF, 649KB)

Segui il gruppo QA-Olimpiadi su Facebook


Advertisements

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*