Fondo: Oestberg e Manificat vincono a Davos, Italia a fondo

A Davos, in Svizzera, era il giorno delle gare individuali, 10 km per le donne e 15 per gli uomini, tra le donne a imporsi è stata la norvegese Ingvild Flugstad Oestberg che ha preceduto di 5.9 secondi la connazionale Rinor Haga e di 7,9 secondi la finlandese Krista Parmakoski. I piazzamenti delle italiane: quarantaduesima Elisa Brocard, cinquantunesima Ilaria Debertolis, cinquantatreesima Caterina Ganz, cinquantaseiesima Lucia Scardoni, cinquantasettesima Giulia Sturz e sessantaseiesima Sara Pellegrini.

Nella classifica di coppa guida la svedese Charlotte Kalla con 470 punti davanti alla norvegese Oestberg (392) e all’altra norvegese Weng (386).

Sorpresa in campo maschile, non ha vinto Klaebo! Calma, però, non l’ha battuto nessuno, non gareggiava…….. la vittoria è andata al francese Manificat che ha preceduto di 4 secondi il russo Ustiugov e di 14 il russo Bolshunov che ha doppiato il terzo posto di ieri. Anche qui bisogna scorrere di molto la classifica per trovare gli italiani, quarantesimo Giandomenico Salvadori, quarantaduesimo Federico Pellegrino, settantesimo Stefano Gardener e ottantaduesimo Manuel Perotti.

In coppa del mondo naturalmente sempre al comando Klaebo con 626 punti.

Il prossimo fine settimana la coppa farà tappa in Italia a Dobbiaco.

Segui il gruppo QA-Olimpiadi su Facebook


Advertisements

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*