Europei di nuoto, prima giornata: i risultati degli italiani in gara nelle batterie

Si è conclusa la prima mandata di gare della prima giornata degli europei di nuoto che si svolgeranno fino al 17 dicembre a Copenaghen. Vi abbiamo già raccontato del nuovo record europeo juniores fatto registrare da Nicolò Martineghi e dell’eliminazione di Gregorio Paltrinieri dalla finale dei 400 stile libero, vediamo adesso come è andata per gli altri azzurri impegnati in vasca.

Ottima la prestazione di Arianna Castiglioni che nei 50 rana ha stabilito il nuovo record italiano con il crono di 30”12 che le è valso l’accesso in semifinale con il quarto tempo. Avanti anche Martina Carraro che con 30″30 sarà impegnata nella prima semifinale di questo pomeriggio con il nono tempo.

Due italiani in gara e due qualificati anche nei 100 farfalla maschili dove Pietro Codia e Matteo Rivolta accedono alle semifinali rispettivamente con il primo tempo di 50″40 e il quinto crono con 50″80. Nei 100 rana maschili, come già anticipato, Fabio Scozzoli va in semifinale con il primo crono (25″90), mentre per Nicolò Martineghi è ottavo con 26″43.

Tris di eliminati nei 400 stile libero maschili dove oltre a Paltrinieri anche Megli e Lombini non sono riusciti a qualificarsi per la finale. Non è andata bene neanche a Lorenzo Mora (1’53″16) e Simone Sabbioni (1’55″32) che rimangono fuori dalla finale dei 200 dorso maschili.

Il debutto di Federica Pellegrini ha soddisfatto tutte le aspettative con la Divina che ha fatto registrare il miglior crono personale nei 100 dorso: con il tempo di 57”95 si qualifica alle semifinali con il quinto tempo, subito dietro a Silvia Scalia che ha chiuso con 57″91. Eliminate invece Margherita Panziera nonostante il miglior personale in 58″19 e Tania Quaglieri (59″72).

Nei 400 misti femminili, Ilaria Cusinato con 4’34″68 si qualifica in finale con il quarto tempo, mentre non va avanti Stefania Pirozzi (4’42″13). Bene anche Simona Quadarella che con 8’20″41 si qualifica alla finale degli 800 metri stile libero con il secondo tempo.

Infine, grande prestazione per la staffetta 4×50 stile libero maschile che si qualifica in finale con il primo tempo: Dotto (21″07), Miressi (21″43), Vergani (21″81), Zazzeri (21″02) chiudono con 1’25″33.

L’appuntamento è per le 17 del pomeriggio con l’assegnazione delle prime medaglie. Qui il programma completo della gare.

Segui il gruppo QA-Olimpiadi su Facebook


About Andrea Izzo 62 Articles
Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*