Biathlon: Johannes Boe trionfa a casa Fourcade. Bravo Windisch!

In mezzo a una marea di bandiere tricolori francesi a Annecy-Le Grand Bornand spicca la bandiera norvegese issata da Johannes Boe. Una gara strepitosa la sua, zero errori al poligono, come molti altri, ma un ritmo sugli sci superlativo che gli permette di vincere rifilando 21.1 secondi all’eroe di casa Martin Fourcade.

Pubblico di casa che si riprende dalla delusione per la sconfitta del loro idolo grazie alla sorpresa che troviamo sul gradino più basso del podio: Antonin Guigonnat, mai nei primi venti in coppa del mondo, raramente nella squadra maggiore, trova la gara della vita sulla pista di casa e arriva a 34.7 da Boe bruciando il tedesco Simon Schempp e l’altro francese Desthieux.

Gli italiani: ottimo nono posto per Dominik Windisch arrivato a 1.07.6 dal vincitore, zero errori ma purtroppo crollato nel finale Thomas Bormolini che si è piazzato al trentaduesimo posto, un punticino in coppa con il quarantesimo posto per Lukas Hofer (ben 3 errori per lui) mentre Thierry Chenal si è piazzato settantasettesimo.

In coppa del mondo nella classifica delle sprint guida Martin Fourcade con 162 punti davanti a Johannes Boe (150) e Simon Schempp (126), miglior italiano Hofer ventiduesimo con 45 punti.

Nella classifica generale al comando sempre Martin Fourcade con 318 punti davanti a Johannes Boe (298) e Jakov Fak (244), Lukas Hofer è dodicesimo con 149 punti.

Domani due gare ad inseguimento, alle 11.45 le donne e alle 14.45 gli uomini.

Qui sotto i risultati completi.

Download (PDF, 567KB)

Download (PDF, 627KB)

Segui il gruppo QA-Olimpiadi su Facebook


Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*