Europei di nuoto, pioggia di medaglie: a segno Bianchi, Sabbioni e Panziera

Secondo aggiornamento dalla sessione pomeridiana della terza giornata dei Campionati Europei di nuoto in vasca corta di Copenaghen, dei quali trovate qui programma e italiani in gara per la giornata di venerdì 15 dicembre.

Partiamo col gran bronzo conquistato da una determinatissima Margherita Panziera: il suo tempo di  2:02.43 sui 200 dorso alle spalle di Hosszu e Zevina è anche nuovo record italiano. Segue la finale dei 200 misti vinta da Heintz in 1.52.41 (nessun azzurro in gara).

Arriva il momento dei 200 farfalla e di una maestosa Ilaria Bianchi che anche lei col record italiano va all’argento con il tempo di 2:04.22, tre decimi esatti dietro alla tedesca Heintke. Ottava Stefania Pirozzi in 2:08.28. Ma non è finita, perché il terzo primato nazionale arriva Simone Sabbioni che mette tutta la sua rabbia per l’episodio di ieri in staffetta nella finale dei 100 dorso in cui distrugge il precedente limite con 49.68 e conquista l’argento. Imprendibile il mostruoso classe 2000 Kolesnikov che con 48.99 di prende oro e mondiale juniores.

Nelle semifinali dei 200 rana Arianna Castiglioni è in finale con 1:05.37, ma che sfortuna per Martina Carraro, a a un solo centesimo dal fatidico ottavo posto.

Nella foto: Simone Sabbioni

 

Segui il gruppo QA-Olimpiadi su Facebook


About Luca Landoni 352 Articles
Ex-400/800ista con 30 anni di carriera agonistica alle spalle, da assoluto e da master, ora Giornalista Pubblicista iscritto all'Ordine della Lombardia. Nato a Milano il 29 febbraio 1968, ma trentino d'adozione. Contatto: blog@gamefox.it

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*