Biathlon: Lisa Vittozzi splendida terza ad Annecy – Che rimonta Hofer nella gara dominata da Boe

Dopo il quarto posto di giovedì tutti lo speravamo ed è arrivato! Secondo podio in carriera per Lisa Vittozzi, splendida terza a 31.8 secondi dalla vincitrice nella gara ad inseguimento di Annecy-Le Grand Bornand. A vincere è stata (per la diciottesima volta in carriera) la tedesca Laura Dahlmeier davanti alla slovacca Anastasiya Kuzmina, per lei ben quattro errori al poligono ma un ritmo sugli sci incredibile. Quarto posto per la svizzera Selina Gasparin e quinta la tedesca Denise Herrmann. Ottimo anche l’undicesimo posto di Dorothea Wierer, sempre alle prese con una fastidiosa tracheite e buono anche il ventinovesimo posto di Federica Sanfilippo, piazzamento che però non le è sufficiente per essere ammessa alla mass start di domani.

“Sono stata bravissima e mi sono resa conto che posso stare in alto. Ho puntato tutto sul tiro, ho una consapevolezza diversa rispetto al passato, sapevo che se non avessi fatto lo zero all’ultimo poligono mi sarei giocata il podio. Vado avanti gara per gara perché l’obiettivo è fissato per febbraio in Corea.” Queste le prime parole (rilasciate alla Fisi) di Lisa.

In coppa del Mondo guida Kuzmina con 259 punti davanti a Makarainen (254) e Herrmann (247), quarta Vittozzi con 241 punti e sesta Wierer con 207.

Tra gli uomini era in programma la rivincita tra Johannes Boe e Martin Fourcade ma rivincita non c’è stata, un Johannes Boe semplicemente perfetto ha rifilato un minuto all’idolo di casa, terzo il russo Shipulin che ha preceduto il connazionale Loginov e il tedesco Schempp. Grande impresa di Lukas Hofer, partito quarantesimo è arrivato al settimo posto e peccato per l’unico errore all’ultimo poligono. buon quindicesimo nonostante quattro errori Dominik Windisch, quarantaseiesimo invece Thomas Bormolini.

In coppa resta comunque al comando Martin Fourcade con 372 punti davanti a Johannes Boe (358) e Jakov Fak (272), settimo Lukas Hofer con 185 punti.

Domani le due mass start, alle 11.45 le donne con Wierer e Vittozzi e alle 14,30 gli uomini con Windisch e Hofer.

Segui il gruppo QA-Olimpiadi su Facebook


Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*