Luca Dotto polemico con la Gazzetta: più spazio a Wanda Nara che alle nostre medaglie

È un Luca Dotto polemico quello che si è affidato a Twitter per esprimere un pensiero che molti sportivi italiani pensano ormai da tempo. Un messaggio contro La Gazzetta dello Sport (ma non solo) rea di dedicare la prima pagina del proprio giornale esclusivamente al calcio, anche nelle giornate in cui da Copenaghen arrivano in continuazione delle importanti medaglie dal nuoto.

Ormai noi appassionati di nuoto, ma anche di atletica, tennis, basket e tutti quegli sport che non sono calcio, ci siamo abituati. La rabbia e la polemica, non solo quella di Dotto, superano l’abitudine se a togliere spazio a preziose medaglie non sono tanto partite giocate, ma “notizie” (tra l’altro datate) che riguardano il solito trio Wanda Nara, Icardi e Maxi Lopez.

La Gazzetta dello Sport, infatti, nell’edizione cartacea di sabato 16 dicembre ha dedicato la prima pagina quasi totalmente al calcio: se nella parte alta della pagina si leggeva del nuovo e allo stesso tempo vecchio caso Donnarumma, nella parte sinistra della rosea spiccava l’intreccio poc’anzi citato. E gli altri sport? Quasi inesistenti, se non fosse stato per un piccolo riquadro in basso a destra dove si leggeva “Paltrinieri d’argento e altre 4 medaglie.

Ecco il tweet di Luca Dotto. Come dargli torto?

Segui il gruppo QA-Olimpiadi su Facebook


Advertisements
About Andrea Izzo 62 Articles
Appassionato di calcio e di musica, ex nuotatore che si dilettava sui campetti di periferia cercando di imitare, con scarsi risultati, gli idoli Roberto Baggio e Manuel Rui Costa. Sin dalla sua nascita ho collaborato come redattore per Gamefox Network che mi ha fatto scoprire la passione per la scrittura e per il web.

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*